Incantesimo della natura incontaminata

Incantesimo della natura incontaminata

Home / Località’ / Incantesimo della natura incontaminata

Conoscete la ricchezza della varietà vegetale e animale della penisola di Sabbioncello! Questa è l’immagine dell’esplosione della vita che nasce dall’unione tra il clima mediterraneo con la ricchezza del sole che brilla su più di 1100 specie di erbe. La sempre verde penisola si estende su 355 kmq, l’altitudine sul livello del mare sale da 1 a 961 m, tutto questo circondato da un mare cristallinamente pulito. Foreste di alberi di conifere, uliveti, vigne, frutti tipici del Sud quali arance, limoni, melograni; mandorle, carrube; erbe medicinali e aromatiche quali alloro, rosmarino, salvia, menta; cactus esotici e palme!

Oltre al mondo vegetale, vi sorprenderà anche il ricco mondo animale. A Sabbioncello, soprattutto a Lovište, tra le specie animali si evidenzia lo sciacallo – sottospecie del coiote che in questa regione è sopravvissuta solamente a Sabbioncello. Spesso è possibile vederli nelle prime ore del mattino mentre gironzolano nelle vigne e attraversano le strade. Si tratta di animali notturni, che si muovono in coppia o in piccoli gruppi, e si fanno sentire di notte con il loro lungo ululare. Si fa sentire anzitutto uno, poi si fanno sentire gli altri dai monti circostanti. Tra la selvaggina sono interessanti i mufloni, i cinghiali, i conigli, i fagiani, nonché i gufi reali, le rane, i gabbiani… Passeggiando lungo i sentieri di Sabbioncello forse incontrerete la tartaruga, protetta dalla legge, e percorrendo le strade di Sabbioncello, oltre agli sciacalli, di fronte a voi forse correrà anche una particolare proveniente dall’Asia – una piccola mangusta indiana che all’inizio del ventesimo secolo fu trasferita in questa regione per ridurre la popolazione di vipere. Menzioniamo anche lo pseudopo – una lucertola dall’aspetto di un serpente, e del tutto innocua, la quale, con l’evoluzione, ha perso le zampe. Nessuno ha paura di essa giacché è un animale utile che mangia i serpenti e altri animali nocivi. Alla fine, diciamo che a Lovište, nella penisola di Sabbioncello, potete godere del canto di più di cento specie di uccelli. Godete i suoni della natura!

Vivete l’esperienza sbalorditiva al di sopra e al di sotto della superficie del mare! Lungo la costa di Lovište, lunga 35 km, ricca di insenature, delle quali molte sono accessibili solamente via mare, scoprirete un nuovo mondo al di sotto della superficie del mare. Oltre a numerose specie di pesci, vi affascinerà la pinna squamosa, protetta dalla legge – il più grande mollusco dell’Adriatico, che può crescere fino a un’altezza di 1 m, e può trovarsi esclusivamente nel mare pulito. Questi molluschi sono filtri del mare, attraverso le quali passano quotidianamente fino a 2000 litri di acqua marina. Venite a conoscere anche uno dei più antichi organismi del Mediterraneo – la pianta marina posidonia, che ha ricevuto il proprio nome dal dio greco del mare Poseidone. I prati di posidonia rappresentano i polmoni del mare. Essi arricchiscono il mare di ossigeno, e quotidianamente producono fino a 14 litri di ossigeno.